IIS VOLTERRA ELIA • ANCONA

In Polonia per il 2° meeting del progetto EUWI

Si è  svolto in questi giorni in Polonia, a Bolesławiec, il secondo meeting del progetto Erasmus+  EUWI – EUropean Water Investigation, avviato nell’ottobre scorso ad Ancona, nel nostro istituto, e al quale partecipano altre tre scuole europee:

- Berufskolleg Tecklenburger Land des Kreises Steinfurt – Ibbenbüren, GERMANIA

- Zespol Szkol Elektronicznych im. I. Domeyki w Boleslawcu – Bolesławiec, POLONIA

- Colegiul Tehnic de Comunicatii Nicolae Vasilescu-Karpen – Bacau, ROMANIA

La scuola ospitante polacca ha ospitato la nostra delegazione, formata dagli studenti Davide Capuano (4°A Elettronica), Jonathan Pergolesi (5°A Meccanica Meccatronica) ed Edoardo Scopini (5°A Chimica), accompagnati dai docenti Marco Cantarini e Rita Polenta, per una settimana di studio sulla realizzazione di un robot subacqueo, equipaggiato con sensori specifici, in grado di effettuare misure e rilevazioni per rilevare i parametri di qualità dell’acqua e l’indice di inquinamento.

Nel corso della prima giornata i nostri ragazzi hanno presentato quanto svolto dopo il primo meeting e lo stato di avanzamento delle loro ricerche, sia per quanto riguarda l’individuazione dei siti di acqua dolce e salata da monitorare, sia per le soluzioni tecniche elettroniche e meccaniche da implementare sul prototipo.

Durante la settimana polacca, gli studenti, con i loro colleghi europei si sono confrontati sulle soluzioni trovate e sui possibili successivi sviluppi del prototipo.

Non sono mancati momenti culturali e di conoscenza degli usi e dei luoghi significativi della Bassa Slesia di cui la cittadina fa parte.

Sono previsti altri due meeting per lo svolgimento del progetto. Il prossimo sarà in Romania dal 3 al 6 ottobre prossimo, l’ultimo si svolgerà in Germania nella primavera 2020.


Pubblicata il 13 aprile 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.